Borse miste, Italia in attesa del giudizio di Moody’s

Attesa per i dati sul lavoro Usa e per l'intervento di Powell. Spread poco mosso

0
61

MILANO – Ore 9.05Le Borse europee ripartono vaute sul finale di settimana con il focus degli investitori puntato sul rapporto sull’occupazione negli Usa e sull’intervento del presdiente della Fed Jerome Powell, previsti entrambi questo pomeriggio. Non infondono fiducia invece i nuovi segnali negativi in arrivo dalla Germania, dove la produzione industriale ha segnato a luglio un calo del 4,2%, dato che fa il pari con quello negativo diffuso ieri sugli ordini all’industria. Milano cresce in avvio dello 0,11%, Francoforte dello 0,12%, Londra cede lo 0,27% e Parigi è piatta.

In Italia appuntamento clou in serata, quando Moody’s aggiornerà il rating sul nostrto Paese dopo che a marzo l’agenzia aveva rinviato il proprio giudizio sul nostro Paese, di fatto confermando la valutazione espressa nell’ottobre 2018, quando aveva declassato il nostro Paese al livello Baa3.

Lo spread in mattinata è in lieve calo rispetto alla chiusura di ieri ma si mantiene sopra i 150 punti con il rendimento del nostro titolo decennale allo 0,93%.

Tra le valute l’euro è stabile silò dollaro epassa di mano a 1,1044 dollari e si rafforza anche sullo yen a 118,16. Bene la sterlina, dopo i massimi di ieri da metà luglio, si attesta a 1,2329 dollari.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here