Di Maio: “Migranti saranno priorità. Superare il regolamento di Dublino”

Il neoministro degli Esteri nel suo messaggio di saluto alla diplomazia italiana illustra le linee programmatiche dell'azione di governo: "L'Africa non è preoccupazione, ma priorità". E ribadisce: "Leali a Ue e Nato, ma dialoghiamo con tutti"

0
103

Migranti, Africa e posizionamento europeo e atlantico dell’Italia. Sono i punti principali dell’azione di governo nel campo dei rapporti internazionali affrontati dal neoministro degli Esteri Luigi Di Maio nel suo messaggio di saluto alla diplomazia italiana: “La questione migranti sarà una delle priorità della politica estera del nuovo governo”, assicura Di Maio nel giorno del suo insediamento alla Farnesina. E continua: “Intendiamo lavorare per una maggiore responsabilizzazione dell’Europa e un superamento del regolamento di Dublino”.

L’Africa “non può essere più vista solo come motivo di preoccupazione – continua il capo politico del M5s –  bensì come opportunità per individuare nuovi partner strategici attraverso i quali incrementare lo sviluppo e la crescita del nostro Paese”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here